Dall’esperienza dei fili di sutura riassorbibili al volumizzante del viso.

L’acido polilattico si usa da decenni nella chirurgia come filo di sutura riassorbibile di lunga durata. Liofilizzato e diluito con acqua distillata si posiziona a reticolo nel sottocute e sviluppa una notevole genesi di collagene intorno alle molecole, tanto da consentire per almeno un anno un costante aumento dello spessore della cute e del sottocute. Trova indicazione in tutti quei casi dove le rughe del volto, del décolleté e del collo sono così sottili e numerose che è impossibile trattarle unicamente con micro-punture di acido ialuronico.

Il prodotto viene iniettato in una o due sedute distanziate di tre settimane e massaggiato delicatamente per distribuirlo in maniera omogenea e nel giro di due mesi la cute tornerà soffice e tonica come un tempo.

Recupero: 1 giorno

Da ripetere: ogni 12 mesi

Età: 18 +